Ultima modifica: 23 Giugno 2024

L’Officina delle STEM

Progetto formativo

per laboratorio STEM

 Premessa

La presenza di un laboratorio STEM di Istituto (che denominiamo “L’Officina delle STEM”) rappresenta un’opportunità preziosa per avvicinare gli alunni alle discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (STEM) in modo coinvolgente e interattivo.

Attraverso attività  progettate e condotte con metodologie laboratoriali-esperienziali sarà, infatti, possibile promuovere e sviluppare competenze fondamentali, quali il pensiero critico, il problem solving, il lavoro collaborativo e la creatività.

Struttura del progetto

Il progetto si articola in tre fasi:

Fase 1: ricognizione descrizione dei dispositivi e sussidi disponibili

  • Introduzione alle metodologie didattiche STEM
  • Presentazione delle risorse e degli strumenti disponibili nel laboratorio

Fase 2: Realizzazione di attività laboratoriali

  • Implementazione di attività laboratoriali sui temi STEM: ciascuna attività realizzata, descritta e circostanziata diventerà, in forma di U.d.A, allegato e parte integrante del presente progetto
  • Progettazione di attività laboratoriali con criteri di gradualità, corrispondenza alle programmazioni di classe, interdisciplinarietà e rispondenza all’interesse e motivazione suscitato negli alunni.
  • Utilizzo di metodologie didattiche attive e partecipative
  • Valorizzazione del lavoro di gruppo e della collaborazione.

Fase 3: Valutazione, monitoraggio, documentazione e replicabilità

  • Monitoraggio dell’apprendimento degli alunni
  • Raccolta di feedback da parte dei docenti e degli alunni
  • Descrizioni e collaudi dei manufatti realizzati e rilevazione di eventuali aspetti migliorativi
  • Valutazione dell’efficacia del progetto con misurazioni a breve, medio e lungo termine.
video 1 – (alunni della quarta E)
video 2 – (Progetto STEM – classi Prime 2024)